VUOI GIOCARE CON NOI?

SAW
Il gioco presenta molti riferimenti ai vari film ma non seguirà nessuna delle storie raccontate in essi. Inoltre, supporta la presenza di due finali alternativi: libertà o verità.
Saw, ispirato chiaramente all’omonima serie cinematografica, sembra imboccare correttamente questo sentiero ideale fin dalla prima scena, che vede il protagonista, il Detective Tapp, all’interno di una sorta di manicomio, con un in testa un casco metallico pieno di spuntoni e lame, mettendo subito il giocatore sulle spine e immergendolo nel vivo del gioco (per salvare il proprio alter-ego è necessario infatti premere in sequenza dei tasti).
Ben presto Tapp si accorge di non essere il solo rinchiuso in quel luogo angusto, molto simile a un manicomio in degrado. In più, quel che è peggio, egli scopre che il suo carceriere non è altro che lo stesso riabilitatore a cui da sempre dà la caccia, famoso per aver indotto le sue vittime ad automutilarsi, suicidarsi o a uccidere altri malcapitati senza mai fare ricorso alla violenza in prima persona: Jigsaw.
Lo scopo del gioco, di fatto, è la risoluzione di continui enigmi percorrendo in lungo e in largo il manicomio, onde evitare che le persone care al protagonista, anch’esse intrappolate, possano essere uccise o costrette al suicidio.

Saw II – Flesh & Blood

Saw II: Flesh & Blood è un videogioco del 2010 in terza persona di genere horror, sviluppato da Zombie Studio e pubblicato da Konami perPlayStation 3 e Xbox 360. È il sequel del videogioco Saw, uscito nel 2009, che sono entrambi basati nello stesso universo immaginario come i film di Saw.
2a5b18dc021c5c822e1d5eb6151c04de b7e478303a8b84346231f39ddd678923 db25a0fadb0566e6bf33af9185b8c191 c9801b04cdb8c1624d46dc50f0787199 5aa07395d2a9ab1e9599640b62afb0e8 748c5a5d9bb4f3aa889299169d5a17a9 38cda01e26d8707595965c2212043646 44e2f84e41e4ba3172e83761ddb9c5f9 a265bbbb12fdb0b3d113f12f025b3096 ba75a0123c1853239b8e0eb9d9331a52 a3be8d1575ab44aeb7d9e20b5fc2b7c3 c2335018d20cc9ae175bec874c78b5df 29135c6037875c5c070d1cbbef3a7261 a227ce053ea9fead8f0651537e44f738 62f78d1929079dfe5bd66d8b5d5a7bfd 6b8f5c3790c9b319ccf05b48553076c8 6aeba705866b185e6405bb8affe7b4dd 367c293a170c89033bd5ef41c96947dc 2ea1fb3f973bd9c6bcffbc50fb227afe bcd99040e6f90184d60416d4b4d114ed 490d4281a8f8fd0edd1474d2884f5236 67ee71296efc95634c8b4bee3a20b4a3 2ae296ed1412f6c12e62d8978d41c81c

Lascia una risposta

WordPress for byHoRRoR NON AVER FRETTA DI DORMIRE